Altamura-Portici 4-1

Un primo tempo giocato alla pari, senza paure contro una delle rivelazioni del campionato, poi il crollo nel momento migliore. Altra sconfitta in terra pugliese per il Portici che pure aveva saputo rispondere alla doppietta di Croce – unico a far saltare l’equilibrio a cavallo tra il primo e il secondo tempo. L’unica nota lieta per noi resta la rete di Vincenzo Maione, tornato al gol dopo l’infortunio e il graduale rientro in campo.

Proprio nel momento di massima spinta, con la squadra in avanti alla ricerca del meritato pari, arrivano i gol di Patano e Bozzi, tutto in un minuto, a tagliarci le gambe.
Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca e da provare a cancellare immediatamente a Molfetta, tra pochi giorni.

IL TABELLINO
ALTAMURA-PORTICI 4-1

TEAM ALTAMURA (3-5-2): Bozzi L. 6; Gambuzza 6 (56′ Guadalupi 6), Lorusso 6 (79′ Guadalupi 6), Logoluso 6, Lanzolla 6,5, Patano 6 (77′ Russo 6), Lorenzo 6,5, Langone 5,5 (56′ Fedel 6), Croce 7, Baradaj 5,5 (56′ Bozzi 7), Spano 6. A disp.: Donini, Tedesco, Lucchese, Casiello, Terrevoli. All. Monticciolo 6

PORTICI (4-3-3): Schaeper 6; Vitiello 6 (65′ Savarese 6), Donnarumma 6,5, Nappo 6, Arpino 6, Del Gaudio 6,5, Illuminato 6 (61′ Guadagno 6), Esposito 6, Prisco 6 (66′ De Luca 6), Conte 6,5, Maione 6,5 (76′ Bisceglia 6). A disp.: Spina, Petrosino, Savarese, Grieco, Marigliano. All.: Domenico Panico 6

Marcatori: 42′ e 60′ Croce, 69′ Maione 77’ Patano, 78′ Bozzi, 

Arbitro: Moretti di Como

Ammoniti: Logoluso, Baradaj e Spano della Team Altamura; Arpino per il Portici.

Calci d’angolo: 3-0

Minuti di recupero: 0′ pt e 4′ st