Panico: ``Vittoria meritata, ma ora testa al Sorrento``

Un risultato tennistico da prendere con le pinze. Mister Mimmo Panico vola basso, il 6-1 al Nardò è di certo una vittoria importante ma non c’è tempo per rilassarsi. “Un risultato eccezionale contro una squadra forte in tutti i reparti. Io però non mi soffermerei solo sulle proporzioni del risultato, preferisco di gran lunga guardare le prestazioni. Questa squadra era reduce da grandi prestazioni, pur ritrovandosi spesso a pagare, inevitabilmente, la propria inesperienza. Oggi abbiamo terminato la partita con nove under in campo. Anche se giovane, questo Portici ha un’identità ben precisa. Prova sempre a fare la partita”.

Testa già alla prossima sfida in programma. “Adesso godiamoci una vittoria importante, con la consapevolezza però che non c’è tempo per rilassarci, dal momento che domenica dovremo vedercela con la capolista Sorrento. Ci rimetteremo subito a lavoro, perché è questa la nostra unica arma. La vittoria di oggi rappresenta una mia piccola soddisfazione personale. Penso che in ogni circostanza servano sempre rispetto ed equilibrio”.