Cerignola-Portici 2-0

Ritorno in campo amaro per i ragazzi di mister Panico che non hanno a disposizione la loro guida tecnica nella trasferta in casa del Cerignola. Padroni di casa insidiosi sin da subito e bravi ad andare in vantaggio appena prima dell’intervallo per il rigore trasformato da Malcore. Lo stesso Malcore che in apertura di ripresa allarga il risultato. Inutili i tentativi degli azzurri nel finale che non riescono a riaprire il match.

TABELLINO

Audace Cerignola-Portici 2-0 (1-0 pt)

Audace Cerignola (3-4-1-2): Chironi; Allegrini, Syku, De Cristofaro (71′ Barrasso); Colucci, Conti (62′ Amabile), Muscatiello, Russo; Esposito; Malcore (88′ Achik), Verde (71′ Tedesco). A disposizione: Tricarico, Pertosa, Siletti, Scudieri, Amabile, Barrasso, Achik, Monopoli, Tedesco, Allenatore: Michele Pazienza.

Portici (3-5-2): Schaeper; Arpino, Vitiello, Bisceglia (72′ Prisco); De Martino (72′ De Luca Cicale), Illuminato (66′ Grieco), Nappo, Carnevale (54′ Del Gaudio), Donnarumma (66′ Savarise); Sorrentino, Maione. A disposizione: Santangelo, Petrosino, Savarise, Di Lorenzo, Del Gaudio, Grieco, Prisco, Cassitto, De Luca Cicale. Allenatore: Alessandro Castiglia (Mimmo Panico indisponibile).

Arbitro: Verrocchi Guido (Sulmona).

Assistenti: Bosco Giuseppe (Lanciano) Gentile Fabio (Teramo).

Marcatori: 29′ (rig.) e 56′ Malcore.

Ammoniti: Arpino (P), Muscatiello (AC), Chironi (AC), Russo (AC).

Espulsi: nessuno

Angoli: 6-5