Portici-Taranto 1-4

L’avvio ci aveva fatto sognare e ben sperare, ma purtroppo dobbiamo arrenderci allo strapotere della prima in classifica. Il Portici di mister Panico si arrende anche al club rossoblu, ma l’inizio era stato entusiasmante: complice il mancato approccio degli avversari, Prisco e compagni avevano tenuto bene il campo trovando anche il vantaggio, con la solita incursione di Arpino che aveva freddato la difesa tarantina al minuto 17, con un preciso stacco di testa.

Il vantaggio, però, purtroppo è durato solo pochi minuti: una disattenzione difensiva consente a Santarpia di siglare il pari al 26’, poi è Tissone a trovare il gol della giornata da lontanissimo, con un incolpevole Spina. Nella ripresa ci manca il guizzo per poterla riacciuffare e l’uno-due di Falcone e Diaz ci mette al tappeto. A nulla vale il forcing tentato sotto la pioggia nel finale.

TABELLINO
PORTICI-TARANTO 1-4

Portici (3-5-2): Spina, Arpino, Bisceglia, Schiavi (dal 79’ Marigliano); Savarise (dal 50’ Del Gaudio), Nappo, Illuminato (dal 50’ Nacci), Grieco (dal 60’ Conte), De Luca (dal 60’ Guadagni); Onda, Prisco.
A disposizione: Schaeper, Petrosino, Marigliano, Del Gaudio, Esposito, Guadagni, Vitiello, Conte, Nacci. All Panico

Taranto (4-4-2): Ciezkowski, Shehu, Silvestri, Rizzo, Ferrara (dal 87’ Marrazzo); Guaita (dal 60’ Rizzo), Tissone, Marsili, Falcone (dal 66’ Corvino); Diaz (dal 71’ Versienti), Santarpia (dal 60’ Mastromonaco).
A disposizione: Caccetta, Diaby, Matute, Serafino. All Laterza

Arbitro: Negrelli di Finale Emilia

Marcatori: 17’ Arpino (P), 26’ Santarpia (T), 40’ Tissone (T), 51’ Falcone (T), 59’ Diaz (T)

Ammoniti: 47’ Schiavi (P), 50’ Diaz (T), 62’ Nacci (P), 85’ Del Gaudio (P)

Espulsi:

Calci d’angolo: 6-7

Minuti di recupero: 0’ – 3’

TERNA ARBITRALE: Giuseppe Vingo di Pisa, assistito da Michele Decorato di Cosenza e Mirko Bartoluccio di Vibo Valentia

NOTE: Gara giocata a porte chiuse allo stadio Vittorio Papa di Cardito (NA). Giornata nuvolosa, terreno in erba sintetica, ammoniti: 60’ Nappo (P), 79’ Schiavi (P). Recuperi: 1’ pt – 3’ st